Coppia in crisi

La crisi della coppia può scaturire da diverse cause, dalla dipendenza dai genitori all'arrivo di un figlio, a crisi personali che derivano da ferite del passato, a tradimenti.

Coppia, vita di coppia, coppia in crisi

Innamorarsi di una persona è una tra le esperienze più belle della vita. Una magica, irrazionale combinazione di sensazioni, di emozioni, di pensieri coinvolge e cambia il nostro essere più profondo, accende in noi inedite energie e vigore in ogni cosa che viviamo.

L’attrazione verso la persona desiderata è troppo forte e troppo bella per essere repressa: di lui/lei si vedono solo gli aspetti positivi, fisici e non fisici, fino al completo coinvolgimento nella fase del pieno innamoramento. Periodo in cui la comunicazione diventa emotivamente carica di significato e di segnali positivi, cresce il desiderio di trascorrere molto tempo insieme, di condividere ciò che si vive.

La relazione

Per sua natura, la relazione amorosa ha bisogno di continuità; necessita di crescere, di svilupparsi nel quotidiano, curandola con dedizione, ascolto, sincerità, disponibilità al dialogo. Condizioni per cui con la persona amata si stabilizzano, nell’intimità, la comunione emotiva, il desiderio, il senso e il bisogno il bisogno di vivere insieme in modo stabile con un proprio “progetto di vita”.

Obiettivo che prevede la condivisione di più aspetti importanti: le proprie abitudini, la propria storia, i propri valori e i desideri, perché si avverte il partner come la persona di cui ci si può fidare, e verso il quale indirizzare la propria scelta di vita. Il fondamento importante perché, al di là degli eventi, la relazione sia sana è una comunicazione ricca di parole, di gesti d’affetto, di attenzioni, di stima, di rispetto, di espressioni di gratitudine, di riconoscimento del valore dell’altro.

Anna-e-Giampaolo

Fra i due nasce una maggiore "complicità" che fa vivere un senso di unità profonda, mentre, allo stesso tempo, emergono le differenze che possono mettere in difficoltà la relazione. Aspetti che, se considerati non come limiti, possono rivelarsi risorse preziose sia per la crescita individuale che di coppia. Come ogni uomo e donna sono unici e irripetibili, così è di ogni coppia, perciò le fasi e la maturazione nel diventare coppia e famiglia sono le più differenti.

Quali situazioni possono creare problemi di coppia?

Le situazioni possono essere differenti: dall’eccessiva influenza o dipendenza dai genitori e dalla famiglia d’origine all’arrivo di un figlio, a crisi personali connesse a ferite del passato, a desideri non realizzati, a tradimenti. Nel contesto sociale odierno, troppo spesso il ritmo frenetico di vita, le preoccupazioni, le ansie, le precarietà quotidiane rischiano di togliere al rapporto di coppia vivacità, spontaneità e tenerezza, empatia. La comunicazione si impoverisce di contenuti affettivi, di idee, di pensieri, passando ad una modalità funzionale sul piano pratico (bollette da pagare, soldi, impegni da assolvere, doveri) oppure ad una modalità di confronto polemico.

Per altre coppie, invece, la comunicazione è conflittuale, utilizzano modalità improntate alla tristezza, al rimprovero, alla colpa, mentre si insinua la mancanza di fiducia, la diffidenza, la rabbia, l’aggressività che portano ad una crescente distanza emotiva ed affettiva tra i due.

E' facile stare insieme quando va tutto bene. Il difficile è quando si devono superare le montagne, fa freddo e tira vento. Allora, forse, per trovare calore, uno si deve fare un poco più vicino.

Maurizio De Giovanni

I comportamenti nella coppia

Le emozioni inespresse o soffocate o male espresse bloccano le vitali dinamiche nella relazione. Alcune volte, per esprimere rabbia e sfiducia o per evitare di litigare, la coppia sceglie il silenzio, preferendo non affrontare le criticità ed, eventualmente, risolverle. Altre coppie, più irrequiete scelgono il litigio, le parole velenose, gli accenti alterati, mettendo maggiormente in risalto gli aspetti di criticità che i momenti d’intesa.

Altre volte, le coppie, in modo altalenante camminano tra asprezze, rimproveri e/o accomodamenti poco rassicuranti, in quanto prevale più la stanchezza del farsi guerra che la volontà di rivedere insieme quali modifiche apportare nel proprio stile relazionale.

Solitudine nel matrimonio, crisi della coppia